Si rinnova l'appuntamento con '100 Artisti per il Salento'

20 Novembre / 6 Gennaio

100 artisti per il Salento
Dal 20 Novembre 2017 al 6 Gennaio 2018 il Centro Storico di Gallipoli si animerà trasformandosi in  una galleria diffusa di arte contemporanea. Gli Artisti, selezionati dal Prof. Enzo Angiuoni, Presidente dell’Associazione Arteuropa, critico di arti visive, pittura, grafica e ceramiche contemporanee, si cimenteranno nella creazione di opere ispirate al Salento.
I maestri dipingeranno nei vicoli e nelle corti del Centro Storico o dove riteranno più opportuno nei tanti incantevoli luoghi della Città Bella. 
Le opere realizzate dagli artisti Valentina Angeli di Terni, Enzo Angiuoni di Avellino, Luigi Casale di Brescia, Antonio Di Rosa di Napoli, Anna Magistro di Messina, Enrico Meo di Reggio Calabria, Concetta Palmitesta di Chieti, Daniele Scontrino di Chieti, Luciana Mascia di Napoli, Carlo Cottone di Napoli, Elena Saponaro di Napoli, Nicola Guarino di Teora, Rosalia Ferrero di Taranto, Maria Teresa Di Nardo di Taranto, Marcello Specchio di Pescara, Franco Del Vecchio di Lecce, Emilia Belestrieri, Rosa Spina di Catanzaro, Franco Secone di Pescara, Dorotea Li Causi di Catanzaro, Bianca Sole di Bari, Alfredo Briganti di Bari, Michele Loconsole di Bari, Paolo Berti di Viterbo, saranno esposte nella Caroli Hotels Gallery del Bellavista Club.
L’iniziativa, promossa dall’Associazione Arteuropa in collaborazione con Caroli Hotels, riconferma l’impegno del gruppo alberghiero di promuovere la cultura sul territorio comunale.



allegatoCartolina (file pdf 249Kb)
Ultimo aggiornamento: 06/01/18

Oju Lampante: due giorni di incontri, reading, workshop interamente dedicati alla poesia dialettale

22- 23 Dicembre

Oju Lampante
Continuano i lavori del Gallipoli In Poesia Festival: in occasione del Natale, arriva il nuovo format interamente dedicato alla poesia dialettale “Oju Lampante”

Gallipoli punta ad onorare l’appellativo di ‘città della poesia’ e lo fa proponendo l’ennesimo appuntamento poetico, con un nome che rende omaggio a quella che è la storia della cittadina, proposto dallo stesso Davide Rondoni in occasione de ‘La Poesia dei Luoghi’, all’interno del  ‘Gallipoli in Poesia’ dello scorso aprile.

Numerose le realtà coinvolte: dal Liceo Quinto Ennio che ospiterà, venerdì 22, il workshop di apertura dedicato a Nicola De Donno alle compagnie teatrali gallipoline Off Limits e ‘A Cumbriccula sino ad arrivare all’Associazione Fideliter Excubat che omaggerà artisticamente la città. E ancora: Amart Associazione Culturale, PENS – Centro di ricerca dell’Unisalento, la casa editrice Kurumuny e l’Associazione culturale Don Pippi Leopizzi.

Il sipario sul primo festival di poesia dialettale calerà sabato 23 dicembre presso il centro culturale ‘La Casa degli Artisti’ in cui avverrà la proclamazione del vincitore del concorso di poesia, correlato al festival, ‘Oju Lampante’. Le poesie che risulteranno vincitrici saranno in seguito pubblicate sulla rivista  ‘Puglia&Mare’. 

Il festival, che si svilupperà dalle ore 9 del giorno 22 fino alla tarda serata del sabato successivo – sabato 23 dicembre- ,  fortemente voluto dal Sindaco Stefano Minerva, è stato organizzato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Gallipoli in collaborazione con il giovane poeta gallipolino, direttore artistico del format ‘Poié – Le parole sono importanti’, Andrea Donaera.


INGRESSO LIBERO


allegatoProgramma (file pdf 298Kb)
Ultimo aggiornamento: 22/12/17

Salento Mundial

10 / 12 Dicembre

Salento Mundial
Si disputerà dal 10 al 12 dicembre la seconda edizione di Salento Mundial, coppa delle comunità migranti, torneo di calcio amatoriale riservato alle comunità residenti in Italia, in programma a Gallipoli e organizzato da Caroli Hotels e dall’ASD Capo di Leuca, in collaborazione con i numerosi partner che permettono lo svolgimento della manifestazione con il prezioso supporto fornito ai partecipanti al torneo.

Già 7 le nazioni coinvolte con le squadre iscritte finora (Terre d’Asilo Sprar di San Pietro Vernotico, Stella Rossa Arci Lecce e CariLecce Caritas Diocesana Lecce), provenienti da Centri di Prima Accoglienza, comunità spontanee e SPRAR: Ghana, Senegal, Mali, Gambia, Pakistan, Iraq e Somalia. A far incontrare le diverse comunità tra di loro e, a loro volta, con la comunità locale, ci penserà l’evento gastronomico Salento Mundial Food Festival di lunedì 11 dicembre, con i giocatori protagonisti ai fornelli nelle cucine dei Caroli Hotels, intenti a preparare i cibi tipici della loro terra di provenienza per una serata all’insegna dell’integrazione e della solidarietà.

Le rappresentative di comunità straniere sono invitate ad iscriversi al torneo rivolgendosi ai seguenti contatti: eventi@carolihotels.it oppure 0833 202536.

L’evento è ideato per:
  • creare uno spazio di incontro innovativo in Salento che valorizzi e promuova la cultura dello sport inteso come veicolo di promozione sociale e culturale, che favorisca la comunicazione e rafforzi le relazioni; 
  • valorizzare e promuovere la cultura identitaria delle Comunità e, allo stesso tempo, l’interazione e l’integrazione tra le stesse; 
  • costruire un luogo privilegiato di dibattito interculturale, di confronto e informazione su tematiche relative all’inclusione sociale, alla cittadinanza e alla lotta a ogni forma di discriminazione.

Sarà presente l’europarlamentare Cécile Kiengè, già Ministro dell’Inegrazione.

Il torneo si svolgerà con formula “all’italiana”, sui campi di calcio in erba sintetica di Gallipoli, con gironi eliminatori di solo andata, semifinali e finale. Lo SPRAR “Terre d’Asilo” di San Pietro Vernotico è pronto a difendere il trofeo più bello e solidale di tutti: Salento Mundial.


Salento Mundial
ASD Capo di Leuca ● Lungomare Colombo, 61 ●  73030 SANTA MARIA DI LEUCA (Lecce)
Tel. 0833 202536 ●  Fax. 0833 202539 ●
www.salentomundial.it ● salentomundial@carolihotels.it 





allegatoCalendario (file pdf 381Kb)
Ultimo aggiornamento: 12/12/17

1° Trofeo Caroli Hotels Under 13 Calcio Femminile

7-10 Dicembre

Calcio femminile
È l’anno della svolta per il Calcio Femminile e anche il network dei Trofei Caroli Hotels recepisce il segnale della Figc e si adegua. Dal 7 al 10 dicembre, infatti, si disputerà la prima edizione del Trofeo Caroli Hotels Under 13 Femminile, torneo riservato alla Categoria Esordienti (9 vs 9) in programma sui campi di Gallipoli (Stadio “Antonio Bianco” e Centro Sportivo Montefiore).
La prima edizione vedrà esibirsi quattro compagini di assoluto rilievo in un quadrangolare di alto livello tecnico, con le rappresentative giovanili di Genoa CFC, Hellas Verona, FC Crotone e US Sassuolo.

“Siamo orgogliosi – sottolinea il patron Attilio Caputo insieme ai responsabili della Segreteria Organizzativa Mario Caputo e Daniele Pisacane – di essere pionieri anche nel campo dei tornei giovanili femminili e siamo altrettanto contenti del riscontro e degli incoraggiamenti ricevuti in queste settimane che ci confermano la bontà del percorso intrapreso. Continuiamo ad essere laboratorio e vetrina per il calcio giovanile italiano e internazionale con l’obiettivo, tra gli altri, di regalare ai giovani partecipanti un’esperienza sportiva e umana unica e di dare a loro e ai loro accompagnatori la possibilità di conoscere il Salento e di scoprire le bellezze naturali, storiche e culturali della nostra terra”.

La cerimonia di benvenuto si svolgerà il 7 dicembre alle 18 nella Sala Convegni dell’Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli. Le prime due classificate del girone giocheranno  la finale prevista per sabato 9 dicembre alle ore 15,30 allo Stadio “Bianco” di Gallipoli. A seguire la cerimonia di premiazione.

Il torneo, vetrina per il calcio femminile e momento di promozione turistica in un periodo destagionalizzante, è organizzato dall’Asd Capo di Leuca e dal main sponsor Caroli Hotels e si punta a renderlo un appuntamento di assoluto rilievo così come avviene per il più noto Trofeo Caroli Hotels Under 14 dal 8 al 13 febbraio 2018 categoria Giovanissimi fascia B, giunto alla quindicesima edizione.

In preparazione anche il 6°  Trofeo Caroli Hotels Under 12 (Categoria Pulcini) dal 29 marzo al 2 aprile 2018.
.
Tutte le informazioni sono a portata di click sulla pagina Facebook e sul sito web www.trofeocarolihotels.it
Con preghiera di massima diffusione.


Ufficio Stampa
Attilio Palma 
3246257738  - ufficio stampa@carolihotels.it

allegatoLocandina (file pdf 1.386Kb)
allegatoVolantino (file pdf 1.343Kb)
Ultimo aggiornamento: 07/12/17

Liber Libri - Il futuro tra le righe

29 Novembre - 3 Dicembre

Liber Libri
Seconda edizione dell’evento “Liber Libri – Il futuro tra le righe” promosso da Caroli Hotels a Gallipoli dal 29 novembre al 3 dicembre 2017

In un contesto in cui la cultura è sempre più marginale, prosegue l’esperienza di Liber Libri, l’evento che farà riconoscere Gallipoli non più solo come luogo di mare, spiagge e divertimento ma anche luogo di perdizione culturale. Scopo principale è far riavvicinare i ragazzi alla cultura attraverso un’iniziativa interattiva e divertente. I giovani saranno coinvolti grazie ad incontri con l’autore, workshop, spettacoli, laboratori e cacce al tesoro. Focus della rassegna è la diffusione ella cultura e della letteratura, tra i giovani e tra tutti gli appassionati. Liber Libri si colloca come aggregatore d’interesse e grande motore per la divulgazione culturale. 

La rassegna è realizzata in collaborazione con Libreria Antica Roma di Taviano e contando su una serie di partners tra cui Industria Filosofica, Cinema Teatri Riuniti Gallipoli, Aqp, Lions Club Gallipoli, Associazione Rotaie di Puglia, Emys.  Tra le attività in programma spicca il concorso per le Scuole, per il quale ogni Preside avrà l’incarico di affidare ai proprio alunni lo svolgimento di una recensione o sinossi di un libro. Inoltre, con incontri letterari, reading con gli autori, convegni e laboratori su temi quali archeologia, filosofia, artigianato, ambiente, mare, e momenti dedicati ai più piccoli. Autori nazionali con le rispettive Case Editrici incontrano le Scuole ed il pubblico in un evento che diventa la nuova ed interattiva rassegna letteraria tematica di Gallipoli, un format dal fortissimo valore culturale.

In partnership con Salento Km 0, per rinnovare l’incontro tra il piacere del cibo e il piacere della lettura sono previste delle Cene Letterarie. Saranno sollecitate delle discussioni tra autori e lettori all’interno di Liber Libri per un confronto sulle nuove tecnologie e i tradizionali strumenti di lettura cartacei: una sfida tutta da cogliere, senza esclusioni di colpi. Gli incontri si terranno nelle Sale Ponte del Bellavista Club oppure a bordo di pescherecci e golette. E ancora: salà ristò cinema 20mm con proiezioni a tema Lettura dal sapore retrò in sala ristorante; escape room dove trovare la via d’uscita con indizi tratti dai libri; trenino letterario dove ogni vagone è dedicato ad un libro dell’autore ospite; incubatore con una casa editrice di spessore che leggerà le proposte dei nuovi scrittori e li aiuterà alla promozione e alla realizzazione del loro libro; bibliovan, libreria del mare itinerante.

Tra gli ospiti d’eccezione Pino Aprile, scrittore di saggi. E’ stato vicedirettore di Oggi, Direttore di Gente e Fare Vela. 

allegatoProgramma (file pdf 104Kb)
allegatoLocandina (file pdf 85Kb)
allegatoPieghevole (file pdf 321Kb)
Ultimo aggiornamento: 24/11/17

Ius corrigendi: da diritto a reato

25 Novembre

Bilancia

Biblioteca Comunale di Gallipoli - Centro storico

25 Novembre 2017 - ore 1500 

 

info: commissionepariopportunita@comune.gallipoli.le.it

 

allegatoLocandina (file pdf 609Kb)
Ultimo aggiornamento: 22/11/17

Salento Arco Ionico - Primo incontro pubblico

18 Novembre

Mibac
Nell’ambito del Progetto “Salento Arco Ionico”, elaborato in risposta al bando del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo “INTERVENTI PER LA VALORIZZAZIONE DELLE AREE DI ATTRAZIONE CULTURALE”, Linea di Azione 2, “Progettazione per la cultura”, che prevede l’aggregazione dei Comuni di Nardò (capofila), Porto Cesareo, Leverano,  Salice Salentino,  Veglie, Gallipoli, Alezio, Racale, Sannicola,  Copertino, Galatina, Galatone, nel mese di novembre 2017 sono previsti più incontri territoriali pubblici ed esperienze di mappatura a carattere fortemente innovativo, finalizzate al censimento di beni materiali e immateriali relativi al patrimonio  archeologico diffuso, alla rete dei musei, ai castelli, ai centri storici, alle torri costiere, al sistema storico-antropologico, ai valori dell’enogastronomia e dell’agroalimentare, al paesaggio costiero ed il mare.

In particolare, seguirà all’incontro che si terrà a Gallipoli giovedì 16 novembre 2017, dalle ore 16.00 alle ore 19.30, presso la Sala Riunioni della Sede Comunale di via Pavia, il primo incontro pubblico operativo in plenaria, che avrà luogo a Nardò il 18 Novembre p.v., presso la Saletta Conferenze del Chiostro dei Carmelitani, in Corso Vittorio Emanuele, dalle ore 11 alle ore 13,00, allargato a tutti gli attori del territorio dei dodici Comuni ai fini della mappatura partecipata.  

Ultimo aggiornamento: 18/11/17

Antonio Galateo - Dalla Iapigia all'Europa

15-18 Novembre

Galateo
CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI NEL V CENTENARIO DELLA MORTE DI ANTONIO GALATEO
Galatone - Nardò - Gallipoli - Lecce 
 
Organizzato dall’Università del Salento con il sostegno del Consorzio Universitario Interprovinciale Salentino e con il Patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce e delle Amministrazioni Comunali di Galatone, Nardò, Gallipoli e Lecce, il Convegno Antonio Galateo dalla Iapigia all’Europa si apre il 15 novembre a Galatone, città natale di Antonio Galateo. I lavori proseguiranno poi a Nardò, Gallipoli e Lecce, dove si concluderanno il 18 novembre, dopo aver sostato negli stessi luoghi in cui aveva vissuto Galateo, medico e letterato.   
 
 
allegatoLocandina (file pdf 1.149Kb)
Ultimo aggiornamento: 13/11/17

Giornata di Pulizia Straordinaria Parco Naturale Regionale

12 Novembre

Giornata pulizia
Si svolgerà domenica 12 novembre la Giornata di Pulizia Straordinaria dl Parco Naturale Regionale Isola di Sant’Andrea e Litorale di Punta Pizzo. L’iniziativa è organizzata da Caroli Hotels, WWF e CCR (Consiglio Comunale dei Ragazzi) in collaborazione, tra i vari partners, con Gallipoli Football 1909 e Associazione Il Mio Gallipoli. L’appuntamento è fissato per le 9,00 all’Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli.
 
Ai partecipanti ingressi omaggio allo stadio “Bianco” per la partita e, per i ragazzi, la possibilità di utilizzare il campetto de Il Mio Gallipoli.



allegatoLocandina (file pdf 884Kb)
Ultimo aggiornamento: 12/11/17

Conferenza stama campionato mondiale di aquabike

10 Novembre

aquabike
E' prevista per venerdì 10 novembre, alle ore 11:30, presso la Biblioteca Comunale nel centro storico, la conferenza stampa di presentazione del "UIM -ABP AQUABIKE World Championship", il campionato mondiale di aquabike che si terrà a Gallipoli nel maggio 2018. 
allegatoLocandina (file pdf 164Kb)
Ultimo aggiornamento: 10/11/17

Presentazione libro 'Della Vita e Dei Fatti di Antonietta De Pace'

10 Novembre

De Pace
Si terrà venerdì 10 novembre, presso la Biblioteca Comunale, alle ore 18, la presentazione del libro dedicato alla patriota garibaldina "Della Vita e Dei Fatti di Antonietta De Pace", a cura del Prof. dell'Università del Salento Paolo Pellegrino e del dott. Giacomo Fronzi. 

La riedizione della biografia che Beniamino Marciano (1831-1907) ha dedicato alla moglie, Antonietta de Pace, uscita la prima volta a Napoli nel 1901 e mai più ristampata, rappresenta un’occasione importante per fare il punto sul percorso esistenziale, cospirativo e patriottico dell’eroina gallipolina. 

Interverranno alla presentazione del libro il Sindaco Stefano Minerva, il prof. Giacomo Fronzi - docente di Filosofia e Storia, il prof. Antonio Quarta - docente di Storia della Filosofia Italiana e il prof. Paolo Pellegrino - docente di Estetica. 

 
allegatoLocandina (file pdf 654Kb)
Ultimo aggiornamento: 10/11/17

Salexpo 2017

9 - 12 Novembre

Salexpo
Si rinnova anche quest’anno  a Gallipoli dal 9 al 12 novembre l’appuntamento con Salexpo “Il Salento a Tavola”, giunto alla seconda edizione, dedicato alla promozione dei prodotti autoctoni salentini.
Sono state individuate le eccellenze eno-gastronomiche che per cura, metodo e rispetto della tradizione, lavorano per garantire un prodotto di alta qualità portando in alto il territorio salentino.

Salexpo ha l’obiettivo principale di promuovere tutto il comparto produttivo tipico del Salento, partendo dalla tavola ed arrivando a ritroso fino al mare ed alla terra con gli uomini che lavorano che hanno scelto la via della qualità come strada unica per il successo.

L’iniziativa si articolerà in un’esposizione ospitata al Bellavista Club dove saranno allestiti i banchi di Salexpo. Gli espositori potranno presentare i propri prodotti sui desk messi a disposizione dall’organizzazione e tenere attività di presentazione, degustazione e vendita secondo le proprie volontà.

Partecipano all’evento le classi degli Istituti Alberghieri salentini di Lecce, Otranto, Nardò, Santa Cesarea Terme, Ugento che visiteranno l’esposizione e faranno la spesa ai banchi per organizzare un menù che cucineranno al ristorante del Bellavista Club sotto la guida degli Chef Euro-Toques Italia Onofrio Terrafino e Massimo De Matteis i quali premieranno i migliori menù.

Nell’intera Penisola Salentina, in ristoranti selezionati, sarà possibile scoprire un apposito menù Salexpo di quattro portate che valorizza il paniere delle prelibatezze enogastronomiche nostrane in ricette della tradizione reinterpretate dallo chef  della casa.

Il programma di quest’edizione sarà ricco di appuntamenti di dibattito e confronto sulle tematiche della Dieta Mediterranea, Patrimonio Immateriale dell’Umanità UNESCO, inoltre si terranno veri e propri Corsi di Cucina Salentina aperti a tutti e gratuiti dove Chef Euro-Toques Italia insegneranno l’arte culinaria usando i prodotti presenti.

Ospite d’onore di Salexpo 2017 è l’Ape  Agrofattorino che nasce con un obiettivo tanto semplice quanto ambizioso: ridare il giusto valore ai prodotti della Puglia, in particolare del Salento, e portare i sapori locali direttamente a tavola. Tradizione locale e progresso tecnologico vanno quindi a incontrarsi in una piattaforma in continua evoluzione che  permette di acquistare e ricevere a domicilio frutta e verdure fresche (come uscite dal campo del contadino o già lavate e tagliate) e prodotti tipici salentini, con un semplice click.

L’obiettivo di rendere Salexpo un grande appuntamento per la promozione dei sapori salentini passa inevitabilmente dall’impegno di tutti: produttori, operatori dell’ospitalità e della ristorazione, nuove leve del mondo dell’hotellerie. Il network alberghiero salentino Caroli Hotels, promotore dell’appuntamento, è pronto a cogliere la sfida.


allegatoComunicato stampa (file pdf 110Kb)
allegatoProgramma (file pdf 2.552Kb)
Ultimo aggiornamento: 09/11/17

I porti del Re al Castello di Gallipoli

Giugno / Novembre

Daverio
dal 21 giugno al 12 novembre

Orari di apertura 10/13 - 15/17

 
Martedì 20 giugno lo storico dell’arte, docente universitario, autore e conduttore televisivo Philippe Daverio e il direttore generale della Reggia di Caserta Mauro Felicori, sono stati ospiti dell'apertura della mostra su Jakob Philipp Hackert. La Sala ennagonale dell'antico maniero accoglie, infatti, le nove grandi opere dell'artista tedesco, vissuto nel diciottesimo secolo, raffiguranti i porti pugliesi del Regno di Napoli e conservate nelle collezioni della Reggia di Caserta. I visitatori approderanno anche nel "Porto animato" a cura di Openlabcompany.

Sino al 12 novembre la Sala ennagonale dell'antico maniero ospita nove grandi opere dell'artista tedesco, raffiguranti altrettanti porti pugliesi del Regno di Napoli. Le opere furono realizzate su commissione di Re Ferdinando IV che, nella primavera del 1788, incaricò il pittore ufficiale di corte di ritrarre in dipinti e disegni tutti i porti del Regno borbonico. La mostra, a cura di Luigi Orione Amato e Raffaela Zizzari, è prodotta dal Castello in collaborazione con la Reggia di Caserta e il Comune di Gallipoli. Nel corso dell'inaugurazione sono intervenuti lo storico dell’arte, docente universitario, autore e conduttore televisivo Philippe Daverio e il direttore generale della Reggia di Caserta Mauro Felicori, che sono stati anche insigniti del Premio Barocco 2017. Durante la serata spazio anche al contributo musicale a cura del maestro Enrico Tricarico con Serena Scarinzi (soprano) e Floriana Cesari (pianoforte) e alla "Filarmonica Città di Gallipoli".
I visitatori approderanno anche nel "Porto animato" a cura di Openlabcompany.

Il viaggio di Jakob Philipp Hackert, da Manfredonia a Taranto, dura più di tre mesi. L'artista appronta il materiale occorrente per poter poi ritrarre, una volta rientrato a Napoli, tutti i porti delle tre estreme province orientali del Regno di Napoli: Capitanata, Terra di Bari e Terra d’Otranto. Al rientro dai sopralluoghi, il pittore inizia a riprodurre su tele di grande dimensione i porti di Taranto e di Brindisi nel 1789, prosegue con i porti di Gallipoli, Manfredonia, Barletta, Bisceglie e Santo Stefano di Monopoli nel 1790, esegue nel 1791 il porto di Trani e infine chiude la serie nel 1792 con il porto di Otranto. Jakob Phillip Hackert (1737-1807) nacque in Germania a Prenzlau. Viaggiò molto in Europa e raggiunse la fama con le sue tele di scorci pittoreschi. Lavorò per Caterina di Russia e in Italia soggiornò a lungo a Roma, Firenze e Napoli. Qui, Ferdinando IV gli commissionò dodici quadri raffiguranti i porti del Regno delle Due Sicilie. L'intera commissione delle Vedute dei Porti del Regno è riconducibile alla volontà del Re di Napoli di emulare quanto il Re di Francia Luigi XV aveva realizzato, affidandone l'esecuzione al pittore Claude-Joseph Vernet nel 1753, con la serie di Vedute dei Porti di Francia. Le opere furono create sulla scorta di schizzi disegnati da lui stesso, come suggeriscono le repliche di figure ricorrenti in più tele: una raccolta di 136 cartelle di disegni preparatori conservata presso lo Staatliche Museeum di Berlino. Le nove tele saranno esposte nella Sala ennagonale, gioiello rarissimo e unico esempio di architettura militare di tale forma e dimensione. La sala ha, infatti, un diametro di 20 e un’altezza di 10 metri, con copertura a padiglione, inglobata nella torre grande posta nello spigolo sud-est della fortezza, interamente circondata dal mare. Sulle pareti, spesse 9 metri, si aprono le maestose bocche di fuoco. La torre grande è frutto di vari rimaneggiamenti dell’ingegno di Francesco di Giorgio Martini da Siena che cercò di adeguare la fortezza ai nuovi criteri imposti dal perfezionamento delle artiglierie senza demolire le preesistenze. È proprio in questa torre che giacciono le origini dell’arcaico sistema difensivo gallipolino, un mastio antichissimo di dimensioni minori e forma differente rispetto alle attuali.

Le sale del Castello ospiteranno anche il "Porto animato" a cura di Openlabcompany, un laboratorio di progettazione fondato nel 1991 da Laura Colombo e Luca Ruzza dove con un  team di progettisti, ingegneri e artisti si sviluppano idee di paesaggi futuri trasformandoli in realtà. Il Porto di Gallipoli dipinto da Hackert rivivrà grazie alle animazioni di Gioele Stella e al sound design di Laura Colombo e Bernardo Vercelli. C’è una pratica che mette in relazione la storia dell’arte con la motion graphic. Consiste nella realizzazione di prodotti video che hanno come tema la rivisitazione animata di quadri famosi di varie epoche, in chiave interpretativa, poetica, ironica, dissacrante. Le opere vengono riproposte con oggetti o personaggi della scena rappresentata in movimento, con elementi aggiunti che compiono azioni o interagiscono con le parti dei dipinti oppure con variazioni di punti di vista che esplorano lo spazio virtuale dell’opera, mettendo in evidenza particolari, espressioni o atteggiamenti presenti. Il filmato ci porta a considerare la “messa in scena” – intesa come elemento compositivo – nella sua funzione primaria, all’interno di un quadro. Scegliere un istante piuttosto che il successivo muta il senso del dipinto e gli equilibri.


Biglietto
Intero 7 euro
Ridotto 6 euro (studenti, professori, forze dell’ordine, gruppi di almeno 12 visitatori e convenzioni attive)
Ridotto 4 euro (6-14 anni, oltre 65 anni, scolaresche, diversamente abili e relativi accompagnatori, gruppi superiori a 20 unità, residenti)
Gratuito per minori fino a 5 anni, guide turistiche con patentino e con gruppo, disabili, giornalisti accreditati.
La biglietteria chiude mezz’ora prima della chiusura del Castello

Info e prenotazioni
0833262775 info@castellogallipoli.it - www.castellogallipoli.it

Ultimo aggiornamento: 04/11/17

17° Campionato Italiano a squadre Dama Internazionale

3/5 Novembre

Dama
Si svolgerà a Gallipoli, nel primo week end di novembre, presso le sale del Bellavista Club, stupenda struttura alberghiera situata nel centro della splendida cittadina jonica, il 17° Campionato Italiano a squadre di Dama Internazionale. Saranno 10 le squadre a contendersi il Titolo di Campione d'Italia nella disciplina delle 100 caselle, provenienti da tutta Italia, Mori (Trento), Savona, Latina (2 squadre) , Potenza, Siracusa , Reggio Calabria,Bari e le due squadre salentine l'A.S.D.Dama Lecce e l'A.S.D.Dama Salento.
L'evento sportivo è patrocinato dal Comune di Gallipoli  e dalla Federazione Italiana Dama.
È possibile seguire i risultati in diretta sul sito della Federazione Italiana Dama e sul sito www.damalecce.it

Ultimo aggiornamento: 03/11/17

IV Novembre - Festa dell'Unità d'Italia e delle Forze Armate

4 Novembre

IV novembre

"Ricordare la guerra per celebrare la pace"

 La cittadinanza è invitata a prender parte alla manifestazione commemorativa in onore dei Caduti di tutte le guerre, che si terrà sabato 4 Novembre.

Il programma è consultabile sul manifesto.

 

allegatoManifesto (file pdf 554Kb)
Ultimo aggiornamento: 03/11/17

Trofeo Caroli Hotels Under 13

Trofeo

Il "Trofeo Caroli Hotels" riservato alla categoria Under 13 è in programma dall’1 al 5 novembre 2017.

Di seguito sono disponibile la locandina ed il calendario delle gare. 

allegatoLocandina (file pdf 2.260Kb)
allegatoCalendario gare (file pdf 177Kb)
Ultimo aggiornamento: 01/11/17

Il Genio, il talento, la professionalità

28 Ottobre

FIDAPA
F.I.D.A.P.A. BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) Sezione di Gallipoli, in occasione della cerimonia di apertura dell’anno sociale 2017/2018, presenterà l’evento “Il Genio, il talento, la professionalità” che si terrà Sabato 28 ottobre p.v. alle ore 17.30, presso la Biblioteca “S. Angelo” di Gallipoli.
 
La sezione FIDAPA di Gallipoli inaugura il nuovo anno sociale con un incontro dedicato al tema della creatività femminile, argomento nazionale scelto dalla Federazione per il nuovo biennio 2017/2019 e che ha proprio come titolo “La creatività femminile, la cultura dell’innovazione, motori di diverso sviluppo socio-economico”.
allegatoComunicato stampa FIDAPA (file pdf 630Kb)
allegatoVolantino (file pdf 181Kb)
Ultimo aggiornamento: 28/10/17

L'Ospedale di Gallipoli verso il teaching hospital: conferenza stampa

26 Ottobre

Ospedale

Conferenza stampa nell'Aula Magna dell'Ospedale Sacro Cuore di Gesù.

Giovedì 26 Ottobre 2017 - Ore 12:00

Prof. Rosario Polizzi - Già Presidente Consiglio di Corso di Laurea di Medicina

Prof. Antonio Margari - Direttore UOC "G. Marinaccio"  Chirurgia Universitaria

Prof. Salvatore Scacco - Scuola di Medicina Bari

Dr. Egidio Dell'Angelocustode - Direttore Medico P.O. Gallipoli

Stefano Minerva - Sindaco della Città di Gallipoli

 

allegatoInvito (file pdf 1.264Kb)
Ultimo aggiornamento: 26/10/17

Viva 2017 - Il mese della rianimazione polmonare

15 e 22 Ottobre

Viva
Campagna di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori sanitari alla rianimazione cardiopolmonare.
 
“L’arresto cardiaco” è il più importante problema sanitario in Europa. Se i testimoni di un arresto cardiaco iniziano la rianimazione cardiopolmonare (RCP) prima dell’arrivo dell’ambulanza, le possibilità di sopravvivenza della vittima aumentano di due/tre volte rispetto ai casi in cui la RCP non viene iniziata. Nel 70% dei casi l’arresto cardiaco è testimoniato da qualcuno che può iniziare la rianimazione. Tuttavia in Europa la RCP viene iniziata dai testimoni dell’arresto cardiaco soltanto nel 15% dei casi.
 
Due incontri in piazza, di cui uno a Gallipoli, perché è per le strade della città che il messaggio deve diffondersi” - commenta così la Consigliera Comunale Assunta Cataldi, nonché Presidente della Commissione Sanità, in merito alla Campagna di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco. 

“Due giornate, due domeniche per cercare di raggiungere quante più persone possibili e migliorare la conoscenza e la formazione non solo dei cittadini, ma anche degli operatori sanitari. A Gallipoli, siamo in dirittura d’arrivo su quella che è la vicenda dei defibrillatori, argomento che ha fatto discutere non poco, ma che richiede, dapprima, una preparazione adeguata sull’argomento. Questo ci basta per scendere domani in piazza Tellini e sfruttare questa grande occasione di crescita. Basti pensare che quello dell’arresto cardiaco è uno tra i problemi principali sanitari in Europa e risulta perciò necessario prepararsi, informare, conoscere più da vicino tale aspetto. È nostro dovere di Amministratori divulgare e portare a conoscenza il territorio delle grandi problematiche legate alla salute; orgogliosa di tale iniziativa, mi auguro un riscontro positivo in termini di partecipazione.” 
 
Maggiori informazioni nella locandina scaricabile in basso. 
allegatoLocandina (file pdf 165Kb)
Ultimo aggiornamento: 22/10/17

3° Gozzo International Festival 12-15 Ottobre

12-15 Ottobre

3 Gozzo
Gallipoli, perla del Salento e città storica del Mediteranno, dal 12 al 15 ottobre sarà la location prescelta per la terza edizione del Gozzo International Festival, evento culturale dedicato al Gozzo, ai pescatori, agli artigiani ed ai maestri d’ascia e che celebrerà la Vela Latina in Salento.
Il Gozzo International Festival farà ripercorrere agli ospiti le vie dell’olio lampante, l’oro gallipolino con visite guidate, teatralizzate e rievocazioni storiche dalla Banchina del Canneto al frantoio di Palazzo Granafei.
 
Maggiori informazioni sono disponibili nel comunicato stampa e nel programma disponibili in basso. 
allegatoProgramma (file pdf 1.526Kb)
allegatoComunicato stampa (file pdf 282Kb)
Ultimo aggiornamento: 15/10/17

Incontro con Dante nei Castelli e nelle Antiche Dimore

23 Settembre

De Angelis
Sabato 23 Settembre 2017 alle ore 19:45
Castello Aragonese di Gallipoli (Le)


In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2017 indette dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, il Comune di Gallipoli promuove lo spettacolo teatrale, tratto dalla Divina Commedia, “Incontro con Dante nei Castelli e nelle Antiche Dimore” per la regia e adattamento di Agostino De Angelis. 

Lo spettacolo sarà un viaggio immaginario nei tre regni dell'aldilà nei quali si proiettano il bene e il male del mondo terreno compiuto dal poeta stesso, quale "simbolo" dell'umanità, sotto la guida della ragione e della fede.

In scena nella pièce teatrale con lo stesso Agostino De Angelis, l’attore e direttore artistico della Compagnia Teatrale Scena Muta di Copertino, Ivan Raganato ed alcuni suoi allievi, Cristina Prenner, Fabrizio Rollo, Maria Antonietta Vacca, Mauro Martina, la scuola di danza Art Mood Ballet di Gallipoli con le coreografie di Anna Rizzello & Tania Stamerra, e la partecipazione della giovane Giulia Manco.
Alcune opere dell'artista Lorenza Altamore faranno da cornice scenografica alla serata. 

L’organizzazione è a cura della salentina Desirée Arlotta Presidente dall’Associazione ArchéoTheatron in collaborazione con Ass.ne Extramoenia.
Lo spettacolo rientra nel Progetto Nazionale 2017/2018, con il quale viene portato in scena l’opera suprema “La Divina Commedia” in un affascinante percorso storico e letterario, utilizzando particolari locations scelte come contenitori artistico-culturali. La prima tappa è stata realizzata al Palazzo Pretorio di Castrocaro Terme e Terra del Sole e vede Gallipoli come seconda tappa del Progetto. 

Lo spettacolo si terrà sabato 23 Settembre 2017 alle ore 19:45 al Castello Aragonese di Gallipoli, nell’area esterna delle Antiche Mura adiacenti al Rivellino. 
 
INGRESSO LIBERO

allegatoLocandina (file pdf 1.157Kb)
Ultimo aggiornamento: 23/09/17

Convegno nazionale Kyklos 'Jung e la coincidentia oppositorum tra simbolo e archetipo'

23 Settembre

Stemma di Gallipoli

Galleria dei Due Mari – Castello Angioino – Gallipoli 

Il convegno nazionale, patrocinato dal CIPA meridionale, dal Comune di Gallipoli, dalla Provincia di Lecce, dall’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia, dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri e dalla Pro Loco di Gallipoli si propone di coniugare la teoria della ricerca junghiana con la prassi clinica e vedrà la partecipazione di illustri relatori. Interverranno quest’anno gli psicologi analisti e didatti CIPA e IAAP: Pasqualino Ancona, Francesco La Rosa, Giancarlo Magno, Carlo Melodia, Maurizio Nicolosi, Wilma Scategni, Ferdinando Testa, Caterina Vezzoli e Riccardo Mondo, quest’ultimo attualmente direttore dell’Istituto Mediterraneo di Psicologia archetipica.

Al termine delle relazioni, si terrà una tavola rotonda in cui interverranno in un libero scambio di riflessioni con il pubblico i relatori e i soci Kyklos Fernando Conte (Psicologo, Analista in formazione CIPA), Eliana Forcignanò (Dottore di ricerca in Scienze della Mente e delle Relazioni Umane, Unisalento), Patrizia Miggiano (Attrice e Formatrice teatrale, laureata in Filosofia), Daniela Morello (Psicologa, Analista in formazione CIPA). Significativa, inoltre, la presenza di Leonardo Bianchi, giornalista e responsabile dell’Università Leonardo da Vinci (Puglia). Gli interventi saranno coordinati da Rosario Puglisi e Loredana Benvenga, mentre a Cassio Scategni sarà affidato il ruolo di introdurre l’associazione Kyklos e di chiarirne la mission, traendo anche le considerazioni finali sulla giornata di studio.

allegatoComunicato stampa (file pdf 89Kb)
Ultimo aggiornamento: 23/09/17

Musica Sacra a Gallipoli

16 Settembre

Musica Sacra
Concerto Polifonico del Coro Polifonico Parsifal di Mesagne (BR) diretto da Andrea Crastolla, il coro sarà accompagnato all’organo dal maestro gallipolino Enrico Tricarico.

Si tratta di un concerto itinerante che avrà inizio nella suggestiva Chiesa della Purità e che prosegue nella vicina Chiesa di San Francesco d'Assisi, due gioielli del barocco gallipolino.

Le polifonie spazializzate del repertorio contemporaneo del Coro Parsifal si ricomporranno in quelle barocche nella Chiesa di San Francesco d'Assisi accompagnate dall'imponente organo settecentesco del Chircher appena restaurato.

Un concerto omaggio alla splendida Gallipoli, con l'esecuzione in prima assoluta di un mottetto ritrovato del compositore barocco gallipolino Giuseppe Tricarico, a cui sarà affiancato un altro pugliese - Leonardo Leo - per concludere con l'eccelso Claudio Monteverdi per meditare musicalmente davanti ad uno stupendo presepe settecentesco nella chiesa di S. Francesco. 
allegatoLocandina (file pdf 1.328Kb)
Ultimo aggiornamento: 16/09/17

La Sirena di Gallipoli

8 Settembre

Sirena

La Sirena di Gallipoli

Venerdì 8 settembre 2017

Biblioteca Comunale "Ex Sant'Angelo"

Gallipoli 

allegatoManifesto (file pdf 814Kb)
Ultimo aggiornamento: 08/09/17

Improfestival Salento 2017

26 / 31 Agosto

Improsalento 2017
Festival Internazionale di teatro e improvvisazione – VII edizione

Improvvisart, in collaborazione con Improteatro, presenta la settima edizione dell’Improfestival Salento, il grande Festival Internazionale di Teatro e Improvvisazione che si svolgerà dal 26 al 31 agosto nel Salento nella splendida città di Gallipoli.
Il ricchissimo programma di questa edizione prevede 5 giornate residenziali, 4 workshop intensivi, tre spettacoli in anteprima regionale, due imperdibili party e tanto divertimento.
Quest’anno saranno quattro le star dell'Improvvisazione Teatrale, ospiti del Festival, provenienti da diverse nazioni: 

allegatoProgramma (file pdf 82Kb)
allegatoLocandina (file pdf 2.610Kb)
Ultimo aggiornamento: 26/08/17

Concerto Shurhùq MastrMusic Città di Gallipoli 2017

25 Agosto

Castello Angioino
Primo appuntamento del cartellone Shurhùq 2017 è per il 25 agosto alle 21 a Gallipoli presso la sala ennagonale del Castello di Gallipoli, con un concerto nel quale si esibiranno dieci giovani pianisti talentuosi a termine dei cinque giorni di Masterclass tenuta dal Maestro Roberto Cappello, annoverato dalla critica come uno dei massimi esponenti del pianismo internazionale, e con la direzione artistica della Prof.ssa Mariarita Schirosi.
Nella serata si alterneranno al pianoforte: Annarita Altavilla, Grazia Candeliere, Laura Cantando, Cosimo Maria Cappella, Daniele Chiappini, Alessandro D’Oronzo, Maria Esempio, Stefano Galati, Giuseppe Mauro e Roberto Mengoli che interpreteranno pagine di elevata complessità tecnica ed espressiva spaziando in tutti i secoli della letteratura pianistica.
 
L’evento si inserisce nella cornice della quinta edizione delle Shurhùq MasterMusic “Città di Gallipoli” che, dopo il successo degli anni passati, hanno confermato le attese e contribuito al giusto posizionamento culturale della Città, garantendo al territorio un prestigioso strumento formativo.
 
Le masterclasses in questa edizione hanno ospitato i corsi di Violino del Maestro Scalabrin e quelli di Pianoforte del Maestro Cappello nuovamente tra le antiche mura del Castello angioino e intitolate alla Città di Gallipoli. Rappresentano un prestigioso appuntamento annuale all’altezza della già elevata tradizione musicale cittadina nel solco dell’idea che da sempre muove l’Associazione culturale Siroco di coniugare cultura e patrimonio artistico-naturale di Gallipoli.

L’iniziativa porta sul territorio musicisti di acclarata fama a tenere corsi di perfezionamento rivolti a tutti i musicisti che desiderino perfezionarsi, approfondire ulteriormente le conoscenze tecniche e stilistiche e affinare le proprie capacità interpretative.
 
Il concerto è gratuito per i visitatori del Castello. ll biglietto, pertanto  acquistabile presso il Castello con un costo di soli € 7 (previste riduzioni), comprende l’ingresso al concerto pianistico e la visita alla storica fortezza con la prestigiosa esposizione delle opere di Jacob Philipp Hackert “I porti del Re”.
 
Info e biglietteria del Castello: 0833262775
Info Siroco: 3475779320 / 3494927938
www.shurhuq.it  info@shurhuq.it facebook: @sirocogallipoli
Ultimo aggiornamento: 25/08/17

Disarmo

25 Agosto

Disarmo

Presentazione del libro Disarmo

Interverrà l'autore Giuseppe Di Mola, letture di Pino Della Rocca, intermezzi musicali a cura di Lorenzo Coluccia.

25 Agosto 2017 - ore 19:00, Biblioteca Comunale di Gallipoli

 

allegatoLocandina (file pdf 832Kb)
Ultimo aggiornamento: 25/08/17

TransEuropa Discovery Tour

21 Agosto

Trans Discovery
Lunedì 21 agosto, ore 18:30, viale della Fenice - Rivabella, Gallipoli

TransEuropa Discovery Tour: laboratorio itinerante per la ricerca di nuovi talenti  a cura dell'editore e scrittore Giulio Milani.
Maggiori informazioni sono consultabili nel comunicato stampa in basso. 
allegatoComunicato (file pdf 114Kb)
Ultimo aggiornamento: 21/08/17

Vicoli e balconi sotto le stelle

2 / 30 Agosto

Vicolo
Tornano anche quest'anno gli appuntamenti settimanali de

Vicoli e balconi sotto le stelle

Cinque percorsi tematici alla scoperta della Bella Città in compagnia delle guide specializzate di Amart e... con alcune sorprese!!!

Ogni mercoledì, dal 2 al 30 agosto 2017.

Partenza alle ore 20:00 dalla Biblioteca Comunale di Gallipoli in Via Sant'Angelo.

Info e prenotazioni (consigliate): 0833264224 - 3245574619 - amartgallipoli@gmail.com oppure alla pagina Fb Amart Gallipoli - Associazione Culturale.

Per ogni percorso è previsto un contributo simbolico di € 2,00

A Gallipoli, anche ad agosto, l'arte, la bellezza e la storia sono di casa!

allegatoLocandina (file pdf 485Kb)
Ultimo aggiornamento: 31/07/17

Programma Estate 2017

Giugno / Settembre 2017

Estate 2017

Pubblicato il programma delle manifestazioni dell'Estate 2017.

Scaricate il documento pdf in basso per il calendario completo di eventi e manifestazioni.

 

allegatoProgramma completo (file pdf 1.989Kb)
Ultimo aggiornamento: 21/07/17