Viva 2017 - Il mese della rianimazione polmonare

15 e 22 Ottobre

Viva
Campagna di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione dei cittadini e degli operatori sanitari alla rianimazione cardiopolmonare.
 
“L’arresto cardiaco” è il più importante problema sanitario in Europa. Se i testimoni di un arresto cardiaco iniziano la rianimazione cardiopolmonare (RCP) prima dell’arrivo dell’ambulanza, le possibilità di sopravvivenza della vittima aumentano di due/tre volte rispetto ai casi in cui la RCP non viene iniziata. Nel 70% dei casi l’arresto cardiaco è testimoniato da qualcuno che può iniziare la rianimazione. Tuttavia in Europa la RCP viene iniziata dai testimoni dell’arresto cardiaco soltanto nel 15% dei casi.
 
Due incontri in piazza, di cui uno a Gallipoli, perché è per le strade della città che il messaggio deve diffondersi” - commenta così la Consigliera Comunale Assunta Cataldi, nonché Presidente della Commissione Sanità, in merito alla Campagna di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco. 

“Due giornate, due domeniche per cercare di raggiungere quante più persone possibili e migliorare la conoscenza e la formazione non solo dei cittadini, ma anche degli operatori sanitari. A Gallipoli, siamo in dirittura d’arrivo su quella che è la vicenda dei defibrillatori, argomento che ha fatto discutere non poco, ma che richiede, dapprima, una preparazione adeguata sull’argomento. Questo ci basta per scendere domani in piazza Tellini e sfruttare questa grande occasione di crescita. Basti pensare che quello dell’arresto cardiaco è uno tra i problemi principali sanitari in Europa e risulta perciò necessario prepararsi, informare, conoscere più da vicino tale aspetto. È nostro dovere di Amministratori divulgare e portare a conoscenza il territorio delle grandi problematiche legate alla salute; orgogliosa di tale iniziativa, mi auguro un riscontro positivo in termini di partecipazione.” 
 
Maggiori informazioni nella locandina scaricabile in basso. 
allegatoLocandina (file pdf 165Kb)
Ultimo aggiornamento: 22/10/17