Dichiarazione del Sindaco Minerva ad un anno dalle elezioni

Stemma di Gallipoli

Oggi non è un giorno come tanti. 

 

19 giugno 2016: una calda domenica di giugno in cui la città è tornata a votare. Un ballottaggio sofferto, sentito, combattuto, ma alla fine ecco giungere la vittoria. 

 

Se sono qui a scrivervi è per dirvi GRAZIE, grazie a chi ci ha sostenuto, a chi ci ha votato, a chi ha scelto di migliorare questa città insieme a noi. 

 

Grazie alla mia maggioranza che mi sta accompagnando in questo percorso e grazie a chi mi sostiene costantemente, a chi è sempre al mio fianco, a chi non perde mai l’entusiasmo. 

 

Grazie anche a chi non lo fa ed è proprio a loro che porgo un sorriso. Premettiamo che è nel gioco delle parti controbattere, ricercare cavilli e specchi sui cui arrampicarsi: dall’altra parte, spesso vi è solo polemica, o politica che a dir si voglia, ed è dunque fare opposizione. 

 

Ma nonostante tutto, immaginate cosa sarebbe successo se ad avere la meglio fosse stato il mio sfidante. Se non lo sapete, ve lo dico io: ora la città sarebbe senza Sindaco. La legge Severino ha decretato, come previsto in campagna elettorale, la sospensione dalla carica amministrativa e questo ora si sarebbe tradotto in una città senza una guida. 

 

Le difficoltà ci sono, i problemi sono tanti. L’impegno c’è, la forza e l’impegno non mancano. L’estate si avvicina e non potrò di certo affermare che sarà tutto perfetto. Quello che vi prometto è che mi impegnerò e farò il massimo per questa città. 

 

Ciò che mi auguro è che siano anche (e prima di tutto) i gallipolini ad essere orgogliosi della propria città. 

 

Ad un anno, ancora grazie!


Ultimo aggiornamento: 19/06/17
Posta Elettronica Certificata: Pec
© Comune di Gallipoli - via Antonietta De Pace, 78 - 73014 Gallipoli (LE) - P.IVA 01129720759
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Link verso la politica di accessibilità del sito EUROPA