Improfestival Salento 2017

Stemma di Gallipoli
Si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione di "Improfestival Salento 2017", festival Internazionale di teatro e improvvisazione, giunto alla VII edizione. 

Improvvisart, in collaborazione con Improteatro, presenta la settima edizione dell’Improfestival Salento, il grande Festival Internazionale di Teatro e Improvvisazione che si svolgerà dal 26 al 31 agosto nel Salento nella splendida città di Gallipoli. Il ricchissimo programma di questa edizione prevede 5 giornate residenziali, 4 workshop intensivi, tre spettacoli in anteprima regionale, due imperdibili party e tanto divertimento. Quest’anno saranno quattro le star dell'Improvvisazione Teatrale, ospiti del Festival, provenienti da diverse nazioni: 

Flavien Reppert da Strasburgo, Francia. Parla francese, inglese, tedesco, portoghese, italiano e spagnolo. Si è esibito in paesi e con linguaggi differenti, soprattutto quelli che non capisce! E’ anche membro di Ohana, il Progetto Europeo di Improvvisatori, progetto speciale in cui si riuniscono attori da 16 paesi uniti dall'amore per la crescita artistica. Nel suo workshop si esplorerà l'ascolto globale e si scoprirà come rivelare le scene magiche che sono nascoste dentro ciascuno dei partecipanti. Si imparerà a fidarsi del silenzio, dei corpi, dell'ambiente e dei partner per costruire storie veritiere e condividerle con il mondo. 

Lorenz Kabas da Graz, Austria. Membro del Theater im Bahnhof, a Graz (Austria), la più grande compagnia teatrale indipendente in Austria. Dal 1995 si occupa intensamente del teatro d’improvvisazione accanto a numerose altre forme di teatro contemporaneo, come attore, regista e insegnante. Docente di musica e teatro all’Università di Graz, docente di improvvisazione, lavora sulle forme del teatro moderno e contemporaneo e sulla connessione tra la musica e la rappresentazione teatrale. Insegnante di numerosi stage e laboratori in tutta Europa e Israele. L’idea è di sviluppare una long form nuova, creata esclusivamente per il festival, una serata salentina doc, da realizzare in riva al mare. Si lavorerà intensamente sull’ambiente del festival, passando il tempo sul Mare Ionio, sulla spiaggia, nella città di Gallipoli, cercando il contatto sia con la gente del posto, sia con i suoi luoghi suggestivi. 

Luigi Facchino da Bari, Italia. Attore, improvvisatore, regista, formatore. Direttore artistico di FITA Puglia (Federazione Italiana Teatro Amatori). Inizia a studiare il linguaggio teatrale e cinematografico nel 2002. Intraprende percorsi scolastici e professionali diversi, acquisendo così una competenza sfaccettata in diverse discipline che attraversa regia, drammaturgia, recitazione, scrittura creativa e combattimento scenico. Nel 2005 fonda l’Associazione La torre del drago, di cui è presidente e direttore artistico, per la quale scrive, dirige e interpreta spettacoli di diverso genere, incluso il Match di Improvvisazione Teatrale ® e il format di improvvisazione di sua creazione “Non è vero”. Durante il Festival, lavorerà con chi fa improvvisazione/teatro e vuole arricchire la sua tecnica attoriale con uno studio approfondito sulla psicologia del personaggio e sul combattimento che può scaturire durante una scena 

Fabrizio Lobello da Roma, Italia. Si avvia alla formazione nell'improvvisazione teatrale nel 2004, specializzandosi successivamente presso le scuole internazionali Loose Moose Theatre (Canada) e Second City (USA). E' uno dei fondatori della compagnia di improvvisazione teatrale "I Bugiardini", per la quale è performer, regista e formatore e con la quale partecipa a numerosi festival nazionali ed internazionali. Durante il Festival sarà affiancato al piano dal Maestro Marco Rollo, noto musicista del panorama musicale salentino. Insieme lavoreranno sulla semplicità, sul far parlare le emozioni, sviluppare una mente di gruppo e avere voglia di sbagliare senza paura, il tutto con la gioia di cantare e ballare senza freni! 

Questa importante manifestazione, grazie al contributo del Comune di Gallipoli, potrà essere ospitata per la settima volta in una città del Sud Italia grazie alla collaborazione del principale network italiano di improvvisazione teatrale (Improteatro) e di una rete di partner di Compagnie Internazionali di Improvvisazione Teatrale provenienti dalle principali città europee come i “Doctores de la Impro” e “ImproMadrid” da Madrid, “Impro Infini” da Brest, “Impro Paris” da Parigi, “Os Improvaveis” da Lisbona, ma anche aritsti che raggiungono l'Italia da altri continenti come gli USA, il Sud America e l'Australia . 

Evento organizzato da Improteatro e ImprovvisArt Lecce, con il contributo del Comune di Gallipoli e il Comune di Castrignano dei Greci, il sostegno dell'Assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Lecce, la Proloco di Gallipoli. 

Dichiarazione Sindaco Stefano Minerva: "Per la prima volta a Gallipoli, un festival di improvvisazione teatrale che si inserisce bene nel nostro fitto programma di festival ed eventi. Dopo il Gallipoli in Poesia Festival, il Salento Book Fest, il Festival della Filosofia in Magna Grecia, un altro appuntamento con la cultura. Un valore aggiunto, un arricchimento per tutto il territorio: Gallipoli diviene un hub per appassionati, esperti, curiosi. Un grande in bocca al lupo a tutti e che sia l'inizio di una fruttuosa collaborazione." 

 CARTELLONE SPETTACOLI: Domenica 27 agosto ore 21:00 - PRIMA NAZIONALE SPETTACOLO: “Jam Session Impro” - spettacolo internazionale di Improvvisazione Teatrale presso il Palazzo Baronale De’ Gualtieriis (Castrignano de’ Greci). 

Si inaugura il festival con uno spettacolo d’eccezione: sul palco gli attori provenienti dai diversi Paesi, che insieme daranno vita ad uno show esilarante. Tante storie diverse, numerosi personaggi ed infinite relazioni. Ognuno di loro dovrà ascoltare, valutare, accettare, essere presente, ispirare gli altri, adattarsi! Si alterneranno momenti di grande divertimento ad attimi di pura poesia che commuoveranno il pubblico. In scena: Flavien Reppert (Francia), Lorenz Kabas (Austria), Grazia Longobardi (Genova), Fabrizio Lobello (Roma). Ingresso gratuito. 

Lunedì 28 agosto dalle ore 22:00 – PRIMA NAZIONALE SPETTACOLO “Improshow” - spettacolo internazionale di Improvvisazione Teatrale presso centro storico di Gallipoli 

Gli attori si sfideranno tra loro in improvvisazioni ad alto rischio. In palio c’è la vita, perchè alla fine solo uno di loro sarà dichiarato vincitore mentre tutti gli altri perderanno la vita! Un giudice inflessibile farà giocare i 6 bad-player e il pubblico al termine di ogni sfida giudicherà con il pollice chi ha vinto. Se sei debole di cuore, se odi il sangue e non sopporti ridere a crepapelle... è l’ora che tu cambi vita e venga a vedere cosa succede! 

In scena: Flavien Reppert (Francia), Lorenz Kabas (Austria), Grazia Longobardi (Genova), Fabrizio Lobello (Roma). Ingresso gratuito. 

Martedì 29 agosto ore 20:00 

LEZIONE DI PROVA GRATUITA Presso L’Agricamper Torre Sabea si terrà una lezione gratuita tenuta dalla docente Grazia Longobardi (Genova), attrice professionista della Scuola Nazionale Improvvisazione Teatrale “Improteatro” dedicata a chi vuole affacciarsi al mondo dell'improvvisazione teatrale (prenotazioni al 3287686080). 

SPETTACOLO: “Impronight” alle ore 22:00” Spettacoli site specific nel centro storico di Gallipoli 

Serata a cura di Improvvisart con gli allievi della Scuola Improvvisart di Lecce e i giovani attori provenienti da tutta Italia che partecipano all'Improfestival Salento. I nostri improvvisatori saranno così malleabili da rendere qualsiasi suggerimento una storia fantastica. Infinite le combinazioni: si può prendere spunto dall’attualità, dalla televisione, dal teatro, si può chiedere ai giocAttori di improvvisare in rima, senza l’uso delle parole, alla maniera di Shakespeare, Pirandello, De Filippo, oppure Tarantino, Sergio Leone, Tinto Brass e altri ancora. Ingresso gratuito. 

 Mercoledì 30 agosto dalle ore 23:00 PARTY: Closing party presso Gallipoli La tradizionale festa di chiusura dell'Improfestival Salento con musica in dj set per tutta la notte. 

Evento organizzato da Improteatro e ImprovvisArt Lecce, con il contributo del Comune di Gallipoli e il Comune di Castrignano dei Greci, il sostegno dell'Assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Lecce e della Proloco di Gallipoli. 

Per info: 328.7686080 www.improvvisart.com 

Improvvisart – Società Cooperativa a.r.l. P.I. 04218160754 Via dei Salesiani, 4 – Lecce tel. 328.7686080 – 347.8502529 – fax 08321831096 www.improvvisart.com info@improvvisart.com
allegatoComunicato stampa (file pdf 83Kb)
Ultimo aggiornamento: 24/08/17
Posta Elettronica Certificata: Pec
© Comune di Gallipoli - via Antonietta De Pace, 78 - 73014 Gallipoli (LE) - P.IVA 01129720759
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Link verso la politica di accessibilità del sito EUROPA