Aquabike World Championship 2018

Stemma di Gallipoli
Si riparte e si pianifica la stagione 2018: Gallipoli tra le città candidate ad ospitare l’evento

Ripetere e riprogrammare due tappe del mondiale in Puglia, valutare le varie candidature presentate da numerosi Comuni e scegliere le destinazioni di un evento che comincia a radicalizzarsi ed integrarsi con sempre maggiore forza: sono queste le priorità ora per Be Free, in vista dell’Aquabike World Championship 2018.
Ora come ora, Porto Cesareo e Vieste sono le favorite, ma tra le candidature di eccellenza vi è anche quella di Gallipoli, annunciata a mezzo stampa,  che vuole fortemente il ritorno dei bolidi di Aquabike nelle sue acque cristalline; una proposta importante che riempie di orgoglio gli organizzatori.
 “La decisione definitiva sarà presto presa- annuncia la Presidente di Be Free Anna Rita Zonno- è tempo di bilanci e programmazione in casa Aquabike; di comune accordo con H2O Racing e Fim vi sarà a breve l’annuncio ufficiale delle nuove tappe 2018.”
“Un evento importante che farà divenire la nostra città un hub per appassionati e visitatori da ogni parte del mondo: entrare nei circuiti internazionali e mondiali variando l’offerta turistica è ora la priorità” dichiara il Sindaco Stefano Minerva
A dicembre organizzatori e città ospitanti riceveranno un riconoscimento ed ancora una volta si respirerà aria internazionale per la Regione Puglia, ma ci sarà anche l’annuncio della nuova stagione e delle nuove tappe e si spera che, ancora una volta, il campionato del mondo inizi proprio da una città pugliese.

Ultimo aggiornamento: 29/09/17
Posta Elettronica Certificata: Pec
© Comune di Gallipoli - via Antonietta De Pace, 78 - 73014 Gallipoli (LE) - P.IVA 01129720759
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Link verso la politica di accessibilità del sito EUROPA