Questione botti di Capodanno - Appello Congiunto Consigliera Caterina Fiore e Consigliere Vincenzo Piro

Stemma Gallipoli
Appello Congiunto Consigliera Caterina Fiore e Consigliere Vincenzo Piro 'Questione Botti di Capodanno' 

"Siamo in un periodo dell'anno molto particolare dove, specialmente a Gallipoli, si sente forte il richiamo della tradizione. I pupi, fiore all'occhiello della cultura tradizionale gallipolina, rappresentano dei micro-eventi molto attesi in ogni quartiere. Quest'anno però sentiamo il dovere di fare un appello alla cittadinanza e di spronare la collettività ad un festeggiamento responsabile e consapevole. Nel rispetto di chi ci circonda invitiamo tutti a non acquistare o far uso dei cosiddetti botti di Capodanno al fine di non ledere la sensibilità sia degli animali che delle persone. Sappiamo tutti quanto un boato possa destare fastidio ai nostri amici a quattro zampe, per questo motivo chiediamo uno sforzo collettivo: abbandoniamo l'idea di un Capodanno rumoroso in favore di uno più rispettoso." 

Ultimo aggiornamento: 29/12/17