Otto giorni per garantire più sicurezza ai pescatori

Stemma Gallipoli
È stata infatti avviata la procedura di affidamento dei lavori di sostituzione degli ormeggi e della catenaria nel tratto di banchina del molo Carlo Niccolò Coppola. Un’operazione avviata dall’ex Assessore al ramo Dario Vincenti ed ereditata dall’attuale Assessore al demanio, Avv. Paola Scialpi, portata a termine grazie alla collaborazione e all’eccellente lavoro del Presidente della Commissione Ambiente, Mino Nazaro. 
Un intervento necessario che interesserà la prima sezione del porto peschereccio dove insistono numerose imbarcazioni e che verrà effettuato sia a filo d’acqua che ad immersione. 

L’intervento, che sì estenderà per circa 230 metri, ovvero per l’intero tratto della banchina, verrà eseguito dalla prossima settimana poiché le condizioni meteorologiche avverse attuali non permettono l’avvio dei lavori. 

Un investimento totale di circa 19 mila euro che richiede anche l’attenzione della Capitaneria di Porto; i controlli infatti saranno effettuati di concerto con il Corpo suddetto, responsabile dell’area interessata. 

“Un intervento decisamente importante per la nostra città - dichiara il Sindaco Stefano Minerva- perché oltre a ripristinare il tratto esistente, sarà fatta una manutenzione straordinaria che garantirà un tratto di catenaria a norme di legge. Con la sicurezza non si scherza e noi non abbiamo perso tempo: un altro piccolo, straordinario risultato.” 

“Per eseguire i lavori ci devono essere tutte le condizioni di sicurezza ed è questo il motivo per cui attendiamo che le condizione meteorologiche siano favorevoli. - aggiunge il Consigliere Mino Nazaro, Presidente della Commissione Ambiente. -Questo aspetto è stato sollevato da numerosi pescatori negli ultimi mesi ed essendo questa un’Amministrazione che ascolta, non potevamo aspettare. Abbiamo accolto le richieste e avviato le procedure: ora si potrà lavorare in assoluta sicurezza.” 

Ultimo aggiornamento: 06/10/18