Intervento Vicesindaco Venneri su partenza raccolta differenziata

Stemma Gallipoli
Parte oggi, primo aprile, il servizio di raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio comunale. Dopo la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, interviene il vice sindaco Giuseppe Venneri, con delega all’ambiente.

“Avviamo il servizio oggi con alcune difficoltà ma anche con piccole conquiste. È sbagliato parlare di attacchi di panico o crisi di nervi come, erroneamente, ha dichiarato qualcuno: i gallipolini, come tutti gli abitanti di qualsiasi città al mondo, hanno accettato di buon grado il cambiamento, ma è chiaro, lapalissiano, che per i primi giorni ci sia della confusione. Le comunicazioni, nel corso degli ultimi mesi, non sono mancate e reputo normale che occorra qualche giorno per prendere dimestichezza con il nuovo sistema. 
 
Ci sono molti dubbi sul corretto conferimento ma si tratta di un ostacolo facilmente superabile poiché è sufficiente studiare il libricino informativo che è stato consegnato a tutti i cittadini oppure collegarsi su internet per verificare ogni singolo passaggio.
Ci tengo a spronare i miei concittadini a non abbandonare i rifiuti poiché grazie all’aiuto delle fototrappole, incivili e distratti saranno subito stanati. Inoltre, dopo una riunione tecnica con il Comando di Polizia Municipale, non mancheranno controlli e multe a raffica da parte della Polizia Locale che, senza sconti, effettuerà severe verifiche.
 
In conclusione, quella di oggi è stata una giornata particolarmente impegnativa anche perché alcuni concittadini non avevano provveduto ad attrezzarsi per tempo. Per andare incontro ai ritardatari, nonostante i continui solleciti, abbiamo provveduto a garantire l’apertura del centro per il ritiro attrezzatura per un altro mese.
Continueremo a monitorare, per avere contezza di come sia andato l’avvio del servizio, dobbiamo attendere la fine della giornata.”





Ultimo aggiornamento: 01/04/19