Comunicato Stampa - Replica congiunta Assessore Scialpi e Assessore Palumbo su richiesta prolungamento ZTL e APU Centro Storico di Gallipoli

“L’Amministrazione Comunale accoglie volentieri tutte le proposte che giungono sulla nostra città e in quanto Assessore alla Polizia Locale intendo chiarire quanto segue.”  –...

Comunicato Stampa - Replica congiunta Assessore Scialpi e Assessore Palumbo su richiesta prolungamento ZTL e APU Centro Storico di Gallipoli

Dettagli della notizia

“L’Amministrazione Comunale accoglie volentieri tutte le proposte che giungono sulla nostra città e in quanto Assessore alla Polizia Locale intendo chiarire quanto segue.”  – dichiara l’Assessore Paola Scialpi.

La ZTL, zona a traffico limitato, è un modo per regolare il traffico nel centro storico per favorire in via prioritaria i residenti dell’area. Una scelta necessaria per il periodo estivo che vede la nostra città meta prediletta di numerosi turisti e visitatori. Tuttavia, considerata l’emergenza covid che, purtroppo, limita i flussi turistici e tenuto conto della stagione autunnale, riteniamo opportuno lasciare il libero accesso sul periplo e limitare la zona a traffico limitato nelle stradine interne per preservare, appunto, gli abitanti. Limitare l’accesso solo ai possessori di pass così come accade nei mesi estivi appare ad oggi improduttivo: monitorando il numero degli accessi del varco e il traffico generale non si ritiene necessario il prolungamento.”

Nella veste di Assessore al Centro Storico – prosegue l’Assessore Biagio Palumbo – “dopo un confronto con il Sindaco Stefano Minerva il quale si è sempre dimostrato disponibile al confronto, confermiamo la volontà a stabilire un incontro in tempi brevi. Tengo a precisare però che l’attenzione non è mai mancata, specialmente nel corso dei mesi passati, dove un tavolo di amministratori si è puntualmente riunito per identificare le problematiche e definire gli interventi. Siamo sempre pronti per un dialogo costruttivo e mirato al bene della città, occorre però che tutte le parti collaborino nell’interesse dell’intera popolazione e non mirino a privilegiare le singole posizioni.”

Gallipoli, 7 ottobre 2020

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su