Donazione Ravenna - Spagna/Borsci: il Museo Civico "E. Barba" riapre con una nuova collezione

Donati manufatti antichi della Famiglia Ravenna e medaglie e dipinti della Famiglia Spagna/Borsci. Inaugurazione mostra 20 luglio 2020, ore 19.30, Via Antonietta De Pace, 108...

Donazione Ravenna - Spagna/Borsci: il Museo Civico E. Barba riapre con una nuova collezione

Dettagli della notizia

Il Museo Civico “Emanuele Barba” si arricchisce grazie alle donazioni di due prestigiose e storiche famiglie gallipoline, ovvero i Ravenna e la famiglia Spagna-Borsci: per la stagione estiva 2020, tra le varie azioni intraprese per promuovere le attività culturali del Museo, molta attenzione infatti è stata rivolta alla promozione e alla valorizzazione del prestigioso patrimonio locale.

L’Amministrazione Comunale di Gallipoli, da svariati anni, ha attuato azioni finalizzate al potenziamento e al miglioramento della fruizione dei beni culturali, per contribuire alla valorizzazione e alla conservazione del patrimonio storico, artistico e ambientale del territorio. 

In particolare il Museo Civico è tra i luoghi che producono cultura e costituiscono la nuova infrastruttura sociale di una realtà che considera la valorizzazione dei beni culturali e ambientali non solo come elemento di attrattività, ma anche come motore di innovazione e crescita interna e soprattutto di coesione sociale.

Per questo motivo, nell’ambito dell'azione di valorizzazione portata avanti dal Comune di Gallipoli obiettivo primario è quello di incentivare la conoscenza del patrimonio culturale con la presentazione delle due recenti donazioni Ravenna – Spagna/Borsci.

L’attuale Amministrazione Comunale, nel 2017, ha accettato le donazioni rispettivamente degli eredi Avv. Bartolo e dott.ssa Teresa Ravenna e della famiglia Spagna/Borsci; questo è per noi un grande onore: arricchire il patrimonio del Museo Civico vuol dire arricchire la comunità rafforzando la propria identità e la diffusione della storia gallipolina” – commenta il Sindaco Stefano Minerva.

Si parla tanto di cultura ma occorre innanzitutto “educare alla cultura”: pertanto invito tutta la cittadinanza a visitare il Museo Civico e a vivere un’esperienza affascinante. Rievocare la storia di Gallipoli vuol dire costruire basi solide per una maggiore consapevolezza della città.” 

In particolare, la donazione Ravenna consta di alcuni manufatti antichi di Famiglia, ovvero un dipinto raffigurante la Madonna Immacolata di Giulio Pagliano, alcuni ombrelli, abiti vari d'epoca, accessori, un copricapo, un portamonete, copriletti, una cappelliera una valigia).

La famiglia Spagna/Borsci ha donato un dipinto raffigurante Corrado Spagna, Sottotenente di complemento del 122° reggimento fanteria, nato a Gallipoli il 25 agosto 1895, valorosamente caduto in combattimento il 15 settembre 1916 sul Carso. Si tratta di un dipinto olio su tela (1,70x80 cm) di Giulio Pagliano, al dipinto sono unite due medaglie tra cui quella d'argento conquistata sul campo dell'onore e una sciabola di ordinanza; tali memorie sono pervenute per legittima successione da Spagna Achille, padre di Corrado, e Torquato Spagna.

L’acquisizione delle donazioni di fatto mira ad incrementare il patrimonio del Museo Civico e ad assicurare le migliori condizioni di valorizzazione, utilizzazione e fruizione pubblica dei beni suddetti.

 “Ringrazio di cuore i donatori per questo straordinario regalo fatto alla città. Non potevamo non accogliere di buon grado tali donazioni che rappresentano un indubbio arricchimento culturale e patrimoniale per il Museo, dato il significativo pregio storico ed artistico delle donazioni” – conclude il Sindaco Stefano Minerva.

Da svariati anni stiamo attuando azioni finalizzate alla valorizzazione e conservazione del Museo Civico. Con la riapertura del Museo siamo pronti ad accogliere i visitatori dopo questo lungo periodo d’interruzione. È l’occasione per i cittadini di far conoscere il nostro patrimonio culturale, dobbiamo affrontare la stagione estiva con una promozione turistica della città a livello territoriale rivolto alle persone che vivono in Puglia.” aggiunge l’Assessore al Turismo, Assunta Cataldi.

La presentazione delle due donazioni è prevista il 20 luglio alle ore 19.30 presso il Museo Civico di Gallipoli e sarà fruibile fino al 20 agosto p.v; dopo i saluti istituzionali del Sindaco Stefano Minerva,  le donazioni saranno presentate dalla Dott.ssa Paola Renna per la famiglia Ravenna e da Elio Pindinelli per la famiglia Spagna/Borsci.

Nell’ambito dell'azione di fruizione dal 18 luglio p.v. il Museo Civico riaprirà - dopo un lungo periodo di chiusura per lavori di manutenzione straordinaria, tutti i giorni - inclusi sabato e domenica - dalle ore 10 alle 13.00 e dalle 17 alle 24.00 a cura dell'Associazione AMART di Gallipoli.

Le aperture saranno garantite secondo gli standard di sicurezza e i presidi indicati.

Gallipoli, 15 luglio 2020

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su