Intervento Spiaggia della Purità Assessore al Centro Storico Palumbo: "Uso improprio dei fornici, l'amministrazione deve garantire il decoro"

Si è svolta, nella giornata di ieri, la pulizia dei fornici che caratterizzano la spiaggia della Purità situata nel centro storico. Un'operazione svolta dall’Amministrazione Comunale per...

Intervento Spiaggia della Purità Assessore al Centro Storico Palumbo: ...

Dettagli della notizia

Si è svolta, nella giornata di ieri, la pulizia dei fornici che caratterizzano la spiaggia della Purità situata nel centro storico. Un'operazione svolta dall’Amministrazione Comunale per garantire il decoro e la pulizia della suddetta spiaggia, libera e fruibile da cittadini e turisti. 

Ad intervenire, l’assessore al centro storico, avv. Biagio Palumbo che dopo un sopralluogo sul campo e dopo aver preso atto della situazione e delle criticità ha prontamente sollecitato un’azione immediata di pulizia e sgombro. 

I fornici non solo erano utilizzati come deposito improprio di oggetti da parte di sconosciuti, ma nei giorni scorsi vi erano state numerose segnalazioni che riportavano la presenza, all’interno dei fornici, di un senza fissa dimora di nazionalità straniera.

“L'intervento eseguito si è reso necessario perché abbiamo accertato, anche a seguito di segnalazione di residenti e bagnanti, che soprattutto negli ultimi tempi si è verificato l'uso indiscriminato e illegittimo dei "fornici" situati presso la spiaggia della Purità, già restaurati dieci anni fa. – commenta l’assessore Palumbo - Dopo aver proceduto nei giorni scorsi allo sgombero di una persona che abusivamente occupava uno dei fornici, si sono effettuati lavori di sanificazione, pulizia e sgombero di vari oggetti, anche attrezzature balneari”.

È stato dunque ristabilito l’ordine in uno degli spazi più noti della città con interventi mirati di pulizia e sanificazione.

“Purtroppo l'inciviltà di alcune persone e lo scarso rispetto delle regole, nonostante la quotidiana vigilanza sul posto, ha portato qualcuno a fare uso di uno dei fornici come latrina,  quando, com'è noto, esistono nel centro storico, dei bagni pubblici da oltre dieci anni, all'interno del mercato coperto. Non si potrà per il momento procedere ad una chiusura sia pure temporanea dei fornici con delle reti metalliche, in quanto occorre il parere vincolante ed obbligatorio della Sovrintendenza ai BB.AA.PP. ed anche perché confidiamo, ancora una volta, in un atteggiamento più corretto da parte dei cittadini e dei turisti”.

L’assessore Palumbo, inoltre, assicura che ci sarà un maggiore e costante  controllo e che verranno svolte azioni mirate in collaborazione con la Polizia Locale di Gallipoli.

Gallipoli, 27 agosto 2021

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su