Pagamenti in modalità elettronica: il Comune di Gallipoli attiva il sistema PagoPA

Sindaco Minerva: “Un ulteriore passo verso la semplificazione e digitalizzazione dei servizi”

Pagamenti in modalità elettronica: il Comune di Gallipoli attiva il sistema PagoPA

Dettagli della notizia

Il Comune di Gallipoli ha aderito al sistema nazionale dei pagamenti pagoPA, la piattaforma che consente a cittadini e imprese di effettuare pagamenti in modalità elettronica verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità.

Una vera e propria svolta, una novità per l’Ente che agevolerà la cittadinanza: si tratta, così come definita dall'AGID - Agenzia per l’Italia Digitale, di “un'iniziativa che consente a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione”.

Il sistema pagoPA, infatti, è previsto da AGID in attuazione dell'art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale sull’effettuazione di pagamenti con modalità informatiche e dal decreto legislativo 179/2012 circa le ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese.  

PagoPA realizza un nodo dei pagamenti cui aderiscono sia gli Enti creditori, obbligatoriamente le PA e volontariamente i Gestori di Pubblici Servizi, sia Prestatori di Servizi di Pagamento.

Questo sistema consente di effettuare pagamenti in favore della Pubblica Amministrazione in modalità elettronica, utilizzando i canali e gli strumenti di pagamento scelti, anche in applicazione della “cittadinanza digitale”, un diritto previsto dalla normativa vigente.

PagoPA presenta solo vantaggi operativi: consente infatti di effettuare il pagamento in tutte le modalità offerte dai Prestatori di Servizi di Pagamento aderenti, compresi i contanti, assecondando qualunque preferenza possibile (home banking, POS, sportello ATM, app, smartphone, contante). Rispetto agli strumenti di pagamento usati in passato dalla Pubblica Amministrazione, pagoPA garantisce a privati e aziende sia sicurezza e affidabilità nei pagamenti che la semplicità e la flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento. Il sistema assicura la piena trasparenza nei costi di commissione e l’uniformità nelle modalità di pagamento per tutta la PA sul territorio nazionale.

Un ulteriore passo verso la semplificazione e digitalizzazione dei servizi – commenta il sindaco Stefano Minerva – Gli uffici preposti hanno dato séguito a quelle che sono le indicazioni nazionali ed attivato il servizio. Il Comune ha adottato il sistema di pagamento solo su alcuni servizi per poi estenderlo in modo graduale ad altri pagamenti.

Attualmente è possibile pagare i servizi relativi a: CIE – Carta d’Identità Elettronica, diritti di segreteria, imposta di Soggiorno, COSAP – Canone per l'Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche, ICP – Imposta Comunale Pubblicità, pubbliche affissioni, canoni demaniali, oneri cimiteriali, canoni di locazione, TARSU – tassa smaltimento rifiuti solidi urbani giornaliera, ufficio tecnico.

Tutte le info sul sito istituzionale www.comune.gallipoli.le.it

Gallipoli, 11 gennaio 2021

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su