Tavolo tecnico del turismo: questa mattina il confronto con gli operatori

Il Sindaco Stefano Minerva: "L'amministrazione supporta e incentiva la programmazione estiva"

Tavolo tecnico del turismo: questa mattina il confronto con gli operatori

Dettagli della notizia

Si è tenuto questa mattina il tavolo tecnico del turismo presieduto dal sindaco Stefano Minerva con l’assessore al ramo Assunta Cataldi congiuntamente agli operatori turistici del territorio.

Visto l’approssimarsi della stagione estiva, nei giorni scorsi, è stato convocato l’incontro odierno per affrontare tra istituzioni, operatori pubblici e privati i nodi cruciali della programmazione estiva.

Tra i presenti: Gianfranco Colella (ConfCommercio sez. Turismo Lecce), Matteo Spada (Associazione Commercianti e Imprenditori di Gallipoli), Luigi Alessandrelli (Federazione Imprese Demaniali), Pierpaolo Paradiso (SILB –Associazione italiana imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo), Sandro Portaccio e Vito Vergine (SIB Puglia– Sindacato Italiano Balneari), Francesca Fontò (Sindacato provinciale guide turistiche), Stefan Carlino (Associazione operatori turistici Gallipoli), Giuseppe Coppola ( Confindustria Sez. Turismo Lecce), Lucia Fiammata e Cristian Scorrano (Pro Loco di Gallipoli), Giancarlo Padovano (Associazione Kale Polis Centro Storico, ristoranti e bar) e gli operatori Luciano Corciulo e Vito Ria.

Ad introdurre, il sindaco Stefano Minerva: “Io e l’assessore Cataldi abbiamo voluto convocare un tavolo tecnico perché essendo già da oggi zona gialla, possiamo pensare ancor più concretamente alla programmazione estiva. In questo periodo non siamo stati fermi ma è chiaro che il clima di incertezza ha rallentato la macchina organizzativa. Perciò abbiamo ritenuto giusto avviare un dialogo con gli operatori, la parte coinvolta di questa città. Con il tavolo odierno intendiamo dunque evidenziare come l’Amministrazione comunale possa essere da supporto.”

Nel corso dell’incontro, tenutosi online, gli operatori hanno potuto esporre punti importanti per l’imminente programmazione tra cui l’esigenza di contenere l’importo della tassa di soggiorno, confermando così le tariffe dell’anno precedente. 

A seguito della richiesta, il sindaco fin da subito ha confermato che la delibera in merito era già stata approvata e che dunque tale istanza è da considerarsi già evasa. Tra gli operatori, ancora, la richiesta di una maggiore presenza della Polizia Locale soprattutto negli orari di punta e nelle strade più affollate. 

Attenzione è stata rivolta anche alla richiesta di una mobilità sostenibile e lenta, alla necessità di un decentramento dei servizi turistici e all’ organizzazione di eventi fuori dal centro cittadino.

Inoltre, dal tavolo è emerso che Gallipoli sarà la protagonista, nel mese di giugno, del test pilota nazionale riguardante l’apertura delle discoteche.

In conclusione, è stata corale l’esigenza di rispettare le regole e le prescrizioni anti-covid evitando le situazioni di sovraffollamento per il bene dei cittadini, degli operatori e degli ospiti.

Nutro ottime speranze per il buon andamento della stagione estiva. Operare in sinergia con gli addetti ai lavori significherà poter raggiungere in maniera oggettiva e fattiva gli obiettivi comuni” ha concluso l’assessore Cataldi.

Il prossimo incontro di aggiornamento è fissato per lunedì 17 maggio.

Gallipoli, 10 maggio 2021

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su