Un'altra settimana di Spazi Culturali

Poesia, tematiche sociali e biodiversità: un calendario settimanale che abbraccia tutti 2 agosto – ore 21 – Biblioteca comunale, via Sant’Angelo 3, centro storico 4 agosto – ore 21...

Un'altra settimana di Spazi Culturali

Dettagli della notizia

Prosegue la rassegna letteraria del Comune di Gallipoli, organizzata dall’Assessorato alla Cultura: quattro gli incontri della settimana dedicati al mondo della poesia, della lettura e non solo.

Si parte domani martedì 3 agosto, nella biblioteca comunale,  con un reading poetico completamente al femminile. Protagoniste della serata: Luigina Paradiso che declamerà le poesie in memoria del figlio Cosimo Russo e ancora Patrizia Francioso e Anna Pia Merico.

Versi in rosa dedicati alla vita, all’amore, alla bellezza. Un reading corale in cui le presenti, guidate da Francesca Mancarella, si alterneranno alla conquista del pubblico.

La rassegna continuerà mercoledì 4 agosto, al Chiostro di San Domenico, con una doppia presentazione: Stefania Meneghella con LA VEDETE QUELLA NEVE?  e Maria Arcona Bufano con l’opera L’ANGELO FARFALLA. La presentazione sarà a cura di Anna Rita Carati con la partecipazione di Veronica Montefusco, presidente dell’Associazione “Michela Pia L’Angelo Farfalla”.

"La vedete quella neve?" (edito da Ego Valeo Edizioni in edizione limitata) è un racconto lungo dedicato ai batuffoli di neve volati via, e che non si riescono ancora a vedere. Si parla di Piante Secolari, forti e senza graffi, e di un verme, che ha fatto perdere loro tutta la forza e il coraggio. Un racconto trasversale che tocca una tematica tanto attuale, quanto importante. I proventi del libro andranno in beneficienza all'area Coronavirus della Protezione Civile della Regione Puglia.

L’angelo farfalla” è invece un libro dedicato a Michela Bufano, che ha lasciato questa Terra a soli tre anni a causa di una sindrome rarissima, la SEU, dovuta a un comune batterio. La zia paterna di Michela ha dunque raccolto una serie di brevi racconti con la piccola Michela come protagonista. La mamma di Michela, Veronica Montefusco, narrerà la storia della bimba cercando di spronare le coscienze e sensibilizzare sulla tematica. Il ricavato delle copie sarà utilizzato per l’acquisto di macchinari per il reparto di Pediatria, per la Chirurgia pediatrica e per l’UTIN dell’ospedale Vito Fazzi

L’intermezzo musicale sarà a cura delle studentesse dell’istituti “Rina Durante” di Melendugno e la moderazione a cura di Vanessa Schirosi.

Ancora sabato 7 agosto con un incontro nella biblioteca comunale dal titolo “Un Salento biodiverso”, un dibattito dedicato all’ informazione e alla sensibilizzazione verso le tematiche ambientali rivolto, soprattutto, alle giovani generazioni. L’iniziativa avrà come principali temi l’importanza della salvaguardia della biodiversità del Salento e l’etnobotanica, la scienza interdisciplinare e transdisciplinare che si occupa dell'uso e della percezione delle specie vegetali. L’incontro sarà curato e presentato da Francesco Chetta.

Per concludere la settimana, Spazi Culturali ospiterà una mostra e un vernissage dedicato all’identità gallipolina. L’ 8 agosto, alle ore 19.30, nella biblioteca comunale, protagonista sarà la mostra “Gallipolitani, L’anima del luogo” a cura di Massimiliano de Giorgi, con il coordinamento artistico di Emiliano Picciolo. Un omaggio alla terra d’origine da parte dell’artista, al suo popolo e alle sue radici. La mostra, che sarà inaugurata alla presenza del sindaco Stefano Minerva, sarà fruibile fino al 21 agosto.

Seguiranno maggiori dettagli.

Ogni appuntamento è ad ingresso gratuito. Posti limitati. Obbligatorio l’uso della mascherina per gli eventi che si terranno nella biblioteca comunale.

 

Gallipoli, 2 agosto 2021

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su