Chiesa di Santa Maria della Purità

L’interno è rivestito da dipinti. E sulle pareti, gli stalli lignei finemente decorati

Facciata chiesa

Scheda di dettaglio

Fu edificata nel 1664 quale oratorio della corporazione degli scaricatori di porto al tempo del vescovo spagnolo Giovanni Montoja de Cardona. La facciata,  a intonaco, è delimitata lateralmente da due lesene di carparo a vista che sono raccordate in alto da un cornicione sul quale poggia un fastigio mistilineo con due pinnacoli laterali. Al centro tre riquadri decorativi in maiolica raffiguranti la Madonna della Purità, San Giuseppe e San Francesco d’Assisi risalenti al XIX secolo.

L’interno, a navata unica è totalmente rivestito da dipinti. Sulle pareti laterali sono adossati gli stalli lignei preziosamente decorati. Il pavimento è in mattonelle maiolicate. Le tele del XVIII che ricoprono l’interno della chiesa sono in gran parte opera del pittore Liborio Riccio da Muro.  Sull’altare marmoreo è collocata la tela che raffigura la Madonna tra San Giuseppe e San Francesco d’Assisi di Luca Giordano (1664-65).

La chiesa dopo quattro anni di lavori di restauro, iniziati nel 2005, è stata riaperta alla fruizione il 29 maggio 2009.

Contatti e recapiti

  • Indirizzo: Chiesa di Santa Maria della Purità - Riviera Cristoforo Colombo

Galleria immagini

Facciata chiesa

Facciata chiesa

Mappa

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su